Tempo di vacanze

Tempo di vacanze
7 agosto 2018
Alessandro Mascoli

Ormai ci siamo, gli unicorni gonfiabili scalpitano, i pellicani sono a mollo e #flamingo è ovunque sui social. Sto contando sulle dita delle mani i giorni che mi separano dalla vacanze e immagino tu stia facendo lo stesso. È tempo di rilassarsi e fare tutto quello che abbiamo rimandato fino ad ora. Non importa che tu sia una lucertola pro panatura o un sommelier da bordo vasca, tra poco “tutto” sarà lecito.

Approfitto di questo spazio per augurarti buone vacanze ma anche per consigliarti alcuni libri che ho trovato edificanti. Non serve che mi ringrazi, tutto pur di tenerti lontano da quelle letture discutibili che tanto vanno di moda in questo periodo.

Elenco i libri in ordine di “difficoltà” dal più generico al più specialistico, sono differenti ma tutti, a loro modo, ugualmente validi.

  • Codice Montemagno: diventa imprenditore di te stesso grazie al digital (Marco Montemagno), lettura scorrevole dalle tematiche attuali. Nel volume riprende molti degli argomenti affrontati nei video ma ordinati e fissati nero su bianco. Ideale per una lettura spensierata ma comunque educativa.
  • Il prodotto da solo non basta (Jurji Filieri), in questo libricino vengono presentate case history di prodotti e attori del design internazionale che hanno saputo interpretare l’aspetto intangibile dei brand. Buona lettura per avere una maggiore consapevolezza sui prodotti che amiamo ma non ne conosciamo le cause.
  • Partire dal perché: come tutti i grandi leader sanno ispirare collaboratori e clienti (Simon Sinek), volume simile al precedente come tematiche ma con un approccio sensibilmente diverso. In questo volume viene presentata una scala di riferimenti per valutare i diversi brand. Piacevole e scritto da un inguaribile ottimista, da scoprire.
  • Da cosa Nasce cosa (Bruno Munari), libro datato ma sempre attualissimo ad opera di una delle figure più eclettiche del novecento. Artista, grafico, progettista in questo libro esplora a 360° la creatività, Munari tocca le problematiche legate alla progettazione in tutte le sue forme, specifico ma comunque alla portata di tutti.
  • Ultimo ma non ultimo Costruire un’azienda design-oriented. I 12 principi del design management (Jacopo Filippo Bargellini), libro formidabile diviso in capitoli dedicati agli aspetti caratterizzanti dell’azienda. Lettura imprescindibile per chiunque gestisce un’attività oggi. Lettura chiara, approfondita ma estremamente specifica.

 

Buona lettura e buone vacanze : )