Centro di controllo numerico

Porta Solutions | Product design

I computer a controllo numerico, noti con il termine CNC, sono uno strumento di lavoro indispensabile nel mondo delle macchine utensili in quanto permettono di stabilire la posizione dell’utensile e ne governano gli spostamenti durante l’esecuzione del programma di lavoro. Tali dispositivi hanno subito una costante e variegata evoluzione nel tempo e attualmente esistono diverse architetture di prodotto.

Alcuni hanno privilegiato la postura dell’operatore, altri sono stati ottimizzati per la produzione in serie oppure inglobati direttamente nel corpo macchina. Le diverse necessità hanno favorito uno sviluppo disomogeneo e piuttosto caotico. L’azienda Porta Solutions con l’uscita del nuovo Multicenter 3mandrini ha deciso di implemantare anche la postazione CNC per fornire un prodotto competitivo e performante sia dal punto di vista produttivo che gestionale.

La prima fase di progetto è stata dedicata all’analisi delle diverse tipologie di postazione classificate secondo criteri di: ergonomia, mobilità nello spazio, facilità di gestione ed appeal. La ricerca ha permesso di individuare nei cnc esterni a 2 piani di lavoro ad altezza variabile la configurazione più confortevole per l’operatore, requisito base del brief di progetto.

I sistemi di controllo hardware sono però in costante aumento anche in campi lontani da quello industriale, basti pensare a sportelli, casse automatiche, fotocopiatrici e altro. Lo studio di queste numerose tipologie e condizioni d’uso ha suggerito interessanti spunti progettuali. La disgressione ha permesso inoltre di valutare con precisione le inclinazioni dei piani per favorire una maggior flessibilità del sistema in relazione ai diversi operatori.

Dopo aver dialogato con i tecnici che utilizzano quotidianamente i CNC è stata strutturata l’area di lavoro con il posizionamento dei moduli standard Fanuc (tastiere e monitor) e l’inserimento di una postazione per ipad mini, prossima frontiera nella gestione delle tavole tecniche.

Tutti i dati sono stati verificati attraverso modelli di studio in scala reale e testati sul campo prima di definire le matematiche 3d necessarie alla realizzazione del prodotto.

< Torna al portfolio